Senza Filtro A.I.P.M

 “'A fatt 'a fine r'o père e 'o musso: t'è rimasta sulo 'a lengua”
 “You ended like the père e 'o musso: you rest with only the tongue”

Numero 04

Buona lettura…

|

Il quarto numero nasce dopo una lunga gestazione dovuta all’estate ed alle vacanze. A settembre ci si ritrova a lavorare al nuovo numero con la volontà di recuperare il meglio delle precedenti esperienze. Si sceglie un aspetto più simile ad un settimanale, con una vera e propria copertina. La linea editoriale si rinnova, aprendosi anche […]

Editorialista per caso

|

La stampa popolare, per soddisfare i lettori avidi di sciocco romanticismo, si è subito affrettata a darci per morti. I motivi della ns. assenza sono tanti: per primo, con l’arrivo dell’estate un po’ tutti siamo andati in vacanza, poi c’è anche da mettere in conto l’abbandono da parte di molti perché semplicemente per loro “Impronte” […]

Urlo

|

Grazie di tutto. Mi sembra anche troppo per chi con la vita non ha stretto un patto, né un giorno ha detto – Va bene mi butto – sapendo di compiere un gesto malfatto, ignorando consigli: dove vai? Sei matto! Grazie del lutto. Scusate se urlo, ma proprio no vedo come possa non farlo: se […]

Una mattina

|

Si alzò di scatto e gettò un’occhiata alla sveglia: l’una. Com’era possibile? Alle nove avrebbe dovuto sostenere il colloquio di maturità, era il primo. E adesso che fare? Si precipitò in cucina e non vi trovò nessuno, tutto era stranamente silenzioso ed in perfetto ordine. Si vestì in fretta e dopo mezz’ora era in strada: […]

Harold e Nelson, la fine

|

Durante una delle nostre riunioni di redazione, precisamente quella di martedì scorso, ci è giunta la notizia della morte di due nostri collaboratori. Harold e Nelson sono stati trovati carbonizzati. La tragedia si è consumata nella notte tra lunedì e martedì. Alcuni di noi, lasciata la redazione, hanno raggiunto la locale stazione dei Carabinieri per […]

Ripensare i luoghi

|

Avete mai osservato il posto dove vivete, le strade che percorrete andando al lavoro, a scuola, quando siete in giro? Bene, direte che sono sempre le stesse, che cambiano solo le buche nell’asfalto. E’ proprio così, ma non è del manto stradale che vorrei parlare, ma dell’estetica del paese in generale. Il fatto è che, […]

Padre Pio proteggici

|

Da prima dell’estate abbiamo avuto un susseguirsi di “apparizioni” dell’immagine di Padre Pio sui muri del Sannio, da Ceppaloni a Benevento a, ultimo in ordine di tempo, San Nazzaro ove due ragazze avrebbero scorto sulla vasca di una fontana, che ironia della sorte è denominata “Fontana Santa”, il profilo del volto del frate stimmatizzato.

Senza capo né coda – riflessioni e chiacchiere semiserie

|

L’altra sera guardavo il monumento nella villa di Cervinara. La bellezza o la comprensibilità di un monumento sono dei valori soggettivi, e come tali opinabili, ma credo che ci sia una soglia minima, comune a tutti: prendiamo per esempio l’arco di Traiano, a Benevento. E’ un’opera di indiscutibile valore, che apprezzerei anche se non vi […]

Una morte di serie B

|

Non si può rimanere insensibili di fronte alla morte tragica, solitaria e, allo stesso tempo, comicamente spettacolare di Harold & Nelson. In questi mesi di cordoglio planetario e di esequie solenni trasmesse in mondovisione, la morte casuale e banalmente inaspettata di due uomini che non avevano fatto del bene verso gli altri la missione della […]

Apologia di una vittima

|

Non è solo la madre degli imbecilli ad essere sempre incinta. Anche quella degli stronzi si dà un gran daffare. Basta dare un’occhiata in giro per accorgersene. E non c’è niente di male: sempre meglio uno stronzo che un deficiente. “Preferisco un cattivo ad un cretino, perché ogni tanto il cattivo si riposa. Il cretino […]