Senza Filtro A.I.P.M

 “Naso 'e cane, culo 'e femmena e mano 'e barbiere so' sempe friddi”
 “Dog's nose, woman's ass and barber's hand are always cold”

Ma chi ti credi di essere?

Il decimo numero di SF esce a dicembre ’98 e viene stampato in tipografia. Finalmente si possono usare fotomontaggi e illustrazioni in quantità. Per la copertina viene scelta una foto sanguinaria di Daniele Mainolfi che ritrae la morte del puorco, come si usa dalle nostre parti.

Per il resto ci sono vari interventi, tra cui un’intervista esclusiva a Gesù in cui si parla del rapporto tra SF e l’Azione Cattolica di S. Adiutore, mentre l’inserto è tutto dedicato ai racconti di Natale.